Rassegna Stampa [Wonderous Stories:
LIMBROGLIO - Introspettivo ]

- 22.07.2006
SUR:REALI
CHAOS project
- 20.02.2006
Handlemedown
Stefano Panunzi `Timelines`
- 20.02.2006
Handlemedown
Stefano Panunzi `Timelines`
- 03.02.2006
AmarokProg
Critique de Timelines
- 30.01.2006
HMP: RECENSIONI
Panunzi "Timelines"
- 30.01.2006
ArtRock-PL - Ocena recenzenta
Panunzi "Timelines"
- 28.01.2006
MUSIQ
Stefano Panunzi `Timelines`
- 23.01.2006
SENTIREASCOLTARE: RECENSIONI
Panunzi "Timelines"
- 19.01.2006
Chain D.L.K.
CD-Review "Timelines"
- 28.12.2005
Babyblaue-seiten
CD-Review "Timelines"
- 25.12.2005
Rockerilla: RECENSIONI
L'imbroglio "Introspettivo"
- 15.12.2005
Wonderous Stories:
LIMBROGLIO - Introspettivo
- 15.12.2005
iO pages
CD-Review "Timelines"
- 16.11.2005
Rockerilla: RECENSIONI
Stefano Panunzi "Timelines"
- 14.11.2005
Altre Muse: RECENSIONI
Stefano Panunzi "Timelines"
- 13.11.2005
FFM-ROCK: CD-Review "Timelines"
- 13.11.2005
FFM-ROCK: CD-Review "Timelines"
- 12.11.2005
Intuitive Music: REVIEWS
Stefano Panunzi "Timelines"
- 12.11.2005
Intuitive Music: REVIEWS
Stefano Panunzi "Timelines"
- 10.11.2005
MovimentiProg: RECENSIONI
Stefano Panunzi "Timelines"
- 10.11.2005
Intuitive Music: REVIEWS
Stefano Panunzi "Timelines"
- 01.11.2005
BLOW UP: RECENSIONI
Halo XVI - Mu - Max Waves - Wolfango Dalla Vecchia
- 28.07.2005
Rockerilla: RECENSIONI
MU "Milk, Time and Magic"
- 10.05.2004
Rockerilla: RECENSIONI
Halo XVI "The Lost Music of Bacchanales de Fanfreluche"/Max Waves "Airland - Studie I"
- 06.02.2005
Recensione Jazzer:
The League of Crafty Guitarists
- 04.11.2004
La Tribuna di Treviso, 04 novembre 2004:
UN CD SU WOLFANGO DALLA VECCHIA FIRMATO DAL FESTIVAL ORGANISTICO
- 02.10.2004
Recensione Jazzer:
MU: dal vivo 02/10/04 al Corretto Caf, Treviso
- 02.10.2004
Recensione Jazzer:
MU: live 02/10/04 at Corretto Caf, Treviso
- 01.10.2004
Comunicato Stampa:
L'interprete creativo, la composizione come esperienza: oltre i linguaggi
- 07.09.2004
il Gazzettino di Padova
ESORDIO
- 06.09.2004
Rockit: RECENSIONI
CHAOS "QuattordiciDodiciZerodue"
- 02.09.2004
Rockit: RECENSIONI
AG "onde"
- 01.09.2004
organidimarca
CELEBRAZIONI NEL DECIMO ANNIVERSARIO DELLA MORTE DI WOLFANGO DALLA VECCHIA
- 28.08.2004
Blow Up 76: RECENSIONI
AG "onde"/CHAOS "QuattordiciDodiciZerodue"
- 09.07.2004
www.movimentiprog.net:
AG "onde"
- 10.05.2004
Rockerilla: RECENSIONI
CHAOS "QuattordiciDodiciZerodue"/AG "onde"
- 03.04.2004
freakout-online:
CHAOS "QuattordiciDodiciZerodue"
- 01.04.2004
La Tribuna di Treviso, 01 aprile 2004:
E NATA RES, LA LABEL DELLA LIBERA CREATIVITA
- 04.2004
21st Century Music
CHAOS: QUATTORDICIDODICIZERODUE
- 04.2004
21st Century Music
AG: ONDE
- 22.03.2004
freakout-online:
AG "Onde"
- 15.03.2004
Urbanspaceman:
AG "Onde"
- 10.03.2004
Urbanspaceman:
CHAOS "QuattordiciDodiciZerodue"
- 02.03.2004
Traspi.net:
Lappartato
- 24.02.2004
Jazzer.it:
Chaos: Quattordicidodicizerodue
- 24.02.2004
Jazzer.it:
Chaos: Quattordicidodicizerodue
- 23.02.2004
MUSIQUE.IT:
.:A G Onde:.
- 23.02.2004
MUSIQUE.IT:
.:CHAOS Quattordicidodicizerodue :.
- 06.01.2004
La Tribuna di Treviso, 06 gennaio 2004:
NON SOLO POP: NASCE L'ETICHETTA "RES"
- 26.12.2003
Comunicato Stampa:
Nasce RES - Registrazioni e Suoni, etichetta delle musiche possibili
SELECT CD:


LIMBROGLIO
Introspettivo
RES 2005 4117

Per lattento osservatore del panorama alternativo italico, LImbroglio (progetto dietro il quale si cela il batterista/compositore trevigiano Lucio Bonaldo) non dovrebbe essere una novit. Due significativi interventi in altrettanti tributi ad aree seminali della musica non convenzionale: Canterbury (The Collapso dei National Health in To Canterbury and Beyond Mellow Records) e King Crimson (Providence in The Letters Mellow Records).

Illustri precedenti che ci hanno mostrato lafflato creativo di Bonaldo: lattrazione per certa commistione rock jazz abbinata ad una dimensione pi marcatamente improvvisativi. Anche se questultima pare essere la strada in cui il percussionista di Treviso si sta gradualmente indirizzando, Introspettivo rappresenta un momento di distesa sintesi tra scrittura ed improvvisazione dove la ricerca timbrico-materica ben si sposa con la violenta istintualit di un jazz messo tra virgolette e intelligentemente incrociato con certa elettronica di sapore (anche) minimalista.

Musica difficile da raccontare (e questo gi un grandissimo pregio) per il suo inafferrabile zigzagare in un caleidoscopio irrefrenabile di riferimenti che conducono ad altro. S, mi sento di usare questo oscuro aggettivo ormai desueto e forse dimenticato: originale. Credo che questo sar un lavoro che piacer innanzitutto a chi ha apprezzato la ricerca degli Anatrofobia o lendemica inquietudine degli Zu. Due riferimenti ideologici pi che compositivi, daccordo, ma che ben descrivono il viaggio di Bonaldo, ben simboleggiato dallomonima traccia inaugurale che abbina le liquide cadenze del vibrafono di Luca Carrara con abrasive dissertazioni ritmiche post-strawinskjane. Molto bella anche Mickey Finn, amplesso tra elettronica e violente folate free che rimandano a certe cose di Zorn, cos come i due gioiellini: Ottobre e A ruota che vedono un ottimo Francesco Calabr al basso a conferire una intensa densit musicale che sa addirittura aprire spazi post-rock.

Interessante anche il minimalismo prog di Frog in Fog dove fanno capolino in due Apryl Alberto Cellotto (chitarra) e Giorgio Riondato (basso). Su tutti i dodici musicisti spicca, ovviamente, Bonaldo sia a livello compositivo (i tredici pensieri sonori sono tutti a sua firma) che a livello esecutivo: il suo un drumming creativo, costantemente teso alla ricerca di un suono. Non un caso che, ultimamente, abbia collaborato con un grande ricercatore dello strumento: b>Roberto Dani.

Insomma un gran bel esordio. Uno degli ascolti pi interessanti di questo 2005.

www.res-net.org

VINCENZO GIORGIO

Wonderous Stories

©2006 Wonderous Stories

©2003-2019 - RES - Registrazioni e Suoni
powered by jtPHPsite ©2003-2019 lightelementswebdesign